Per iniziare

Ho sempre pensato che per aprire un blog bisognasse avere una grande stima di sé stessi, e anche una discreta dose di coraggio: esporsi e immergersi in un mare le cui acque toccano tutte le parti del mondo, inquadrarsi in una categoria – fashion blogger? Travel blogger? Food blogger? E io dove mi metto?

Poi riflettendoci mi sono detta:

hai 20 anni e hai capito che l’unica cosa che ti piace davvero fare è scrivere.

Forse storie, ma l’ispirazione manca spesso.

E allora scrivi di te. Di cosa indossi, dei posti che visiti e di cosa mangi.

In verità, la maggior parte delle cose da dire sono effettivamente sui posti che visiti. Perché l’altra cosa che ti piace fare, oltre scrivere, è viaggiare. Che sia in macchina per destinazioni a portata di improvvisazione, che sia in aereo col visto in tasca e organizzazioni precisissime, che sia in treno per andare all’università.

Cammino col naso all’insù e mi piace scrivere di quello che vedo. Ecco cosa ho capito.

E quindi… eccomi qui.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...